AAMS aggiorna l’imposta di consumo sui liquidi: €3,93 per 10 ml

All’inizio di ogni anno l’Agenzia delle dogane e dei monopoli è chiamata a rideterminare l’imposta di consumo sui liquidi da inalazione in riferimento alla variazione del prezzo medio ponderato delle sigarette.

Negli scorsi giorni è stato pubblicato il provvedimento 10152/RU, dal 1. febbraio 2017 l’imposta che grava sui liquidi è pari a €0,3933 il millilitro (+IVA). In virtù delle ordinanze del TAR, il pagamento dell’imposta è sospeso per i liquidi senza nicotina.


Normativa – Imposta di consumo
Provvedimento n. 10152/RU del 31 gennaio 2017