Category Archives: news

Fili da competizione, o fili per dilettanti allo sbaraglio?

Qualsiasi Vaper esperto conosce a menadito il proprio atomizzatore, ed è quindi in grado di valutare la coil che meglio si presti alla vaporizzazione più efficace per il proprio sistema. La pianificazione della resistenza è quindi un passaggio fondamentale ed imprescindibile per ogni rigeneratore di atomizzatori; il primo passaggio della pianificazione non può quindi che essere la scelta di wire,… Read more »

Respinta la richiesta di classificare il PG come irritante per le vie respiratorie

Il Comitato per la valutazione dei rischi (RAC) dell’Agenzia europea per le sostanze chimiche (ECHA) non ha accettato la proposta formulata dal BAuA, l’istituto tedesco per la sicurezza e la salute sul lavoro, per la classificazione armonizzata del propilenglicole come irritante per le vie respiratorie (STOT SE 3: tossicità specifica per organi bersaglio, esposizione singola, categoria di pericolo 3; H335:… Read more »

Il controverso rapporto del Surgeon General

Sta facendo molto discutere in questi ultimi giorni il rapporto sullo svapo pubblicato dal Surgeon General, l’autorità statunitense in materia di salute pubblica. La conclusione principale, a cui la stampa ha dato ampio rilievo, è che lo svapo tra i giovani e i giovani adulti è diventato un problema di salute pubblica. Non sono però mancate forti critiche nei confronti… Read more »

Ripensare al ruolo della nicotina

      Nessun commento su Ripensare al ruolo della nicotina

«L’aspetto peggiore della nicotina è che spinge la gente a fumare. Se riusciamo a convincere i fumatori a passare a prodotti con nicotina meno nocivi, possiamo salvare migliaia di vite umane.» Così scrive il Dr. Niaura, direttore scientifico presso l’Istituto Schroeder per la ricerca sul tabacco e gli studi sulle politiche di controllo per la Truth Initiative – la più… Read more »

UE – Consultazione pubblica

      Nessun commento su UE – Consultazione pubblica

La consultazione raccoglie le opinioni dei cittadini e delle parti interessate su una serie di possibili opzioni per la revisione della direttiva 2011/64 sulle accise applicate al tabacco lavorato. Il questionario è suddiviso in diverse sezioni, la seconda riguarda i prodotti dello svapo (e le heat-non-burn). Per partecipare: https://ec.europa.eu/eusurvey/runner/Tobacco_excise Per maggiori informazioni: Public consultation on excise duties applied to manufactured… Read more »

Le conclusioni del COP7 sui prodotti dello svapo

Dopo una settimana di lavori, si è conclusa la settima Conferenza delle Parti (COP7). Nonostante le riunioni si siano svolte ancora una volta a porte chiuse, senza stampa né pubblico, sui social media era trapelata la volontà di Nigeria, Kenya, India e Thailandia di proporre un emendamento per chiedere che nella Convenzione quadro sul controllo del tabacco venisse definitivamente introdotto… Read more »

Caro Prof, i tuoi principi saranno la nostra missione

8 novembre 2016 – Muore Umberto Veronesi. Il Comitato Scientifico per la Ricerca sulle Sigarette Elettroniche, di cui l’oncologo era membro ufficiale fin dalla sua costituzione, avvenuta in seno alla LIAF – Lega Italiana Anti Fumo nello scorso luglio, esprime il più profondo cordoglio alla famiglia dell’amico e collega che si era unito insieme a tanti altri eminenti scienziati nella… Read more »

COP7: appello a favore della riduzione del danno

Dopo la critica espressa dall’UKCTAS al rapporto dell’OMS, altre voci autorevoli a favore dello svapo e della riduzione dei rischi e dei danni. La dichiarazione, firmata da Konstantinos Farsalinos, Christopher Russell, Amir Ullah Khan, Julian Morris, Rajesh Sharan e Riccardo Polosa, è stata resa nota ieri a Nuova Delhi tramite un comunicato stampa. “Siamo venuti qui per fornire informazioni di… Read more »

Critica al rapporto dell’OMS

      Nessun commento su Critica al rapporto dell’OMS

Il Centro studi su tabacco e alcol del Regno Unito (UK Center for Tobacco & Alcool Studies – UKCTAS), una rete che comprende 13 università, ha pubblicato il 25 ottobre 2016 un commento critico sul rapporto dell’OMS riguardante i prodotti dello svapo. I punti salienti della critica espressa dagli scienziati britannici sono i seguenti: posizionamento dei prodotti dello svapo come… Read more »