Le conclusioni del COP7 sui prodotti dello svapo

Dopo una settimana di lavori, si è conclusa la settima Conferenza delle Parti (COP7).

Nonostante le riunioni si siano svolte ancora una volta a porte chiuse, senza stampa né pubblico, sui social media era trapelata la volontà di Nigeria, Kenya, India e Thailandia di proporre un emendamento per chiedere che nella Convenzione quadro sul controllo del tabacco venisse definitivamente introdotto il divieto totale per i prodotti dello svapo.

innco_cop7

Data la diversità degli approcci su questo argomento dei diversi paesi partecipanti, ci sono state lunghe discussioni in sede di commissione sulle opzioni strategiche da attuare. E dal momento che le decisioni al COP vengono adottate per consenso, alla fine… nulla di fatto, la posizione dell’OMS rimane pressoché invariata.

Il comunicato conclusivo, pubblicato oggi, recita infatti:
«La risoluzione invita le Parti che non hanno ancora vietato l’importazione, la vendita e la distribuzione dei “sistemi elettronici di consegna di nicotina” (Electronic Nicotine Delivery Systems – ENDS) e di quelli che non ne dispensano (Electronic Non-Nicotine Delivery Systems – ENNDS) a considerare il divieto o la regolamentazione di tali prodotti.»

«Le Parti richiedono ulteriori ricerche scientifiche, indipendenti e imparziali, per accertare l’impatto globale sulla salute e i rischi a lungo termine per la salute pubblica. Alcune Parti hanno espresso preoccupazione per l’uso di indicazioni sulla salute quale strumento di marketing degli ENDS/ENNDS. Ci sono state inoltre considerazioni sul fatto che tutti questi prodotti dovrebbero essere disciplinati dalle legislazioni nazionali alla stessa stregua dei medicinali o dei prodotti del tabacco, mentre altri ne chiedevano la proibizione. Dovranno essere approntati ulteriori studi sostenuti da prove.»


Comunicato stampa sulle proposte di risoluzione: COP7 drafts decisions that advance implementation of the WHO Framework Convention on Tobacco Control

Comunicato stampa conclusivo: The seventh session of the Conference of the Parties (COP7) to the WHO Framework Convention on Tobacco Control (FCTC) concluded in New Delhi