Pillole sul Vaping – Controllo di temperatura e “TC Precision”

Spesso assistiamo a tentativi malriusciti col controllo di temperatura, le cause possono essere molteplici e partono dalla precisione del circuito per arrivare ad eventuali problematiche costruttive di alcuni atomizzatori, molto frequentemente l’errore è però in partenza e nella pianificazione preventiva della coil, con particolare riferimento al valore TC Precision. Tale numero indica il grado di precisione con cui il circuito potrà determinare la temperatura della coil, ed il valore è calcolato in funzione del TCR (Coefficiente di Temperatura della Resistenza) e della lettura a freddo della resistenza.
Una delle casistiche più frequenti che portano ad un risultato scarso con un setup in controllo di temperatura è la fretta di correre e saltando le tappe, con tentativi di realizzare dual-coils con acciaio, magari con sezioni importanti (maggiori di .4mm); osservando l’esempio sula tabella in allegato vedrete come il grado di TC Precision sia già scarso in single-coil, ed in dual-coils le possibilità di successo calano drammaticamente poichè al grado di TC precision già scarso e poi dimezzato dalla doppia coil, si somma l’elevatissima possibilità di creare due coil geometricamente diverse. Una dual-coils per controllo di temperatura può essere certamente funzionante, ma le possibilità di successo si innalzano all’aumentare della nostra precisione della realizzazione delle coils, e passando dalla scelta di un valore di “TC Precision” generoso e quindi di un materiale adeguato che consenta al sistema di calcolare le temperature nella maniera il più possibile attendibile.

Questa tabella può servire da primissima linea guida per la determinazione del materiale “più adatto” al nostro progetto di coil, sollevandovi da alcuni tentativi poco sensati in partenza per via del TC Precision scarso. Volutamente, la coil di riferimento è la classicissima “sei spire su punta da tre”, e sempre la stessa tabella vi offre ad una prima occhiata anche la differenza di reattività (mJ/K) tra i vari tipi di coils, anche in relazione al materiale scelto.

Il grado di “TC Precision” è ricavabile dal Wire Wizard di Steam-Engine, e visibile sulla quarta riga del riquadro azzurro. Utilizzando il tool linkato poco prima, il Vostro unico onere rimarrà compilare correttamente i vari campi con la coil che intendete progettare, valutando poi la potenziale precisione della coil nell’utilizzo in controllo di temperatura.

Come per qualsiasi altro tipo di attività, consiglierei di cominciare dalle cose “semplici”, preferendo setup con resistenza singola e con grado di TC Precision elevato, riservando a tempi successivi la realizzazioni di setup più complessi da gestire. Ovviamente i risultati migliori saranno dati dalla combinazione di una coil con TC Precision elevato, di un buon circuito e di un buon atomizzatore.